John Terry, uno dei 4 Calciatori più odiati della storia
Magazine

I 4 calciatori più odiati da tifosi e avversari

Perché, a volte, purtroppo il rispetto viene un po' meno

Respect. È questo il motto rilanciato anche dall’Uefa prima di ogni partita. Ma, a volte, nel calcio come nella vita, purtroppo quest’ultimo può anche venire un po’ a mancare. Ovviamente per dei motivi validi, che però possono essere tra i più disparati e i più variegati. E allora ecco i quattro calciatori più odiati di sempre. Che non ce ne vogliano però.

JOHN TERRY

Ok, qui forse non si parla di campo. Anzi, meglio levare proprio il forse. Lo scandalo che ha visto coinvolto il difensore inglese e la moglie di Wayne Bridge, all’epoca suo compagna al Chelsea, gli ha senza alcun dubbio rovinato la reputazione, portandogli feroci critiche fuori e dentro al campo. Perché certi valori non possono mai venir meno.

SERGIO BUSQUETS 

Probabilmente nessuno ha dimenticato la scena, risalente a Barcellona-Inter, semifinale di Champions League, in cui il difensore dei blaugrana sta a terra con le mani a coprire il volto e gli occhi ben aperti per vedere la decisione dell’arbitro dopo aver simulato un colpo in faccia da Thiago Motta. E come non pensare alle numerose scene durante le sfide con il Real. Insomma, Busquets non è certo molto amato a Madrid. E non solo là probabilmente.

ZLATAN IBRAHIMOVIC

O lo ami o lo odi. Questa è la storia di signor Zlatan. Certo che questo suo continuo e costante atteggiarsi a Dio e a divinità e le sue mai banali autocelebrazioni non sono un certo un modo per attirarsi simpatie. Ma forse a lui non interessa poi così tanto.

MARIO BALOTELLI

Lui non poteva non esserci. Perché, in un modo o nell’altro, riesce sempre a fare notizia. Why always me potrebbe tranquillamente dire e rispondere. Ma se è stato coniato il termine balotellate un motivo, in fondo, dovrà pur esserci. A partire da quel suo atteggiamento tra lo sbruffone e lo svogliato che ha fatto imbestialire gran parte dei suoi tifosi. Ma per tornare sulla retta via non è mai troppo tardi. Capito Mario?

APPROFONDIMENTI  Le 4 semifinaliste della Champions League 2017
Categories
MagazineNews

COMMENTA IL POST

*

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.